Home / mela / Scambiare per chiudere WhatsApp può impedire la ricezione delle notifiche - Che cosa è e perché appare?

Scambiare per chiudere WhatsApp può impedire la ricezione delle notifiche - Che cosa è e perché appare?

annunci

Se hai chiuso l'applicazione WhatsApp Messenger e il "Scambiare per chiudere WhatsApp può impedire la ricezione delle notifiche", Non devi preoccuparti.

Ultimamente, dopo mela lanciato iOS 11, molti utenti di Whatsapp messenger si lamentavano non hanno ricevuto alcuna notifica quando sono stati contattati da amici attraverso l'app. Per impostazione predefinita, anche se l'applicazione Whatsapp messenger è chiuso da tutto iPhone, l'utente può ricevere notifiche tramite "Notifiche Push". Questo non è più il caso per molti iPhone che usano WhatsApp. Come soluzione per risparmiare tempo, lasciare aperta l'applicazione e non chiuderla con "strisciare". La scorrimento dall'alto verso la parte superiore dello schermo è attiva.

Attualmente, mela Non è riuscito a risolvere questo problema, che si applica a quanto pare a molte applicazioni, non solo per WhatsApp. Facebook Messenger o addirittura iMessages incontra questo problema.

Quelli da WhatsApp Messenger scelsero come il messaggio "strisciata per chiudere WhatsApp può impedire di ricevere le notifiche" per informare l'utente che, una volta chiusa l'applicazione WhatsApp, esiste la probabilità che l'utente non ricevere più le notifiche quando contattato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

*

Cosa cercano i popoli: Scarica Symbian, Android, iPhone e applicazioni Windows Phone:
en.amtelefon.com/noua-versiune-whatsapp-permite-a, لعبة كرة القدم JaVa, spostando per chiudere whatsapp può impedirti, libero giochi java,
ArabicBulgarianCinese semplificato)Cinese tradizionale)croatoCecodaneseDutchIngleseestoneFinnishFranceseTedescogrecoebraicohindiunghereseIndonesianirlandeseItalianoJapaneseKoreanlettonelituanoNorwegianpolaccoPortugueserumenoRussianserboSlovakslovenoSpagnoloSwedishThaiturcoucrainovietnamita