Android @GoogleNovitá

Per quanto tempo Android P aumenterà l'utilizzo della batteria sul tuo smartphone

Android P, sarà sicuramente un grande passo per Google in termini di sviluppo di sistemi operativi Android sia per i dispositivi dell'azienda che per altri di grandi dimensioni proFornitori. Su alcune delle funzionalità di Android P ho scritto in un altro articolo. La possibilità di ruotare lo schermo in entrambe le applicazioni e impostazioni. Praticamente la stessa cosa che fanno gli iPad oggi Apple.

Un'altra caratteristica del sistema Android P prolungherà significativamente durata della batteria dello smartphoneCE. Il più grande proil problema oggi proPossessori di telefoni cellulari, sappiamo tutti che è la durata della batteria / tempo di esecuzione. Per uno smartphone abbottonato frequentemente su una connessione 4G, è necessaria una ricarica dopo poche ore. Google prova a cambiare qualcosa quest'anno e risolverlo proproblema nel futuro di Android P.

Attualmente in fase di sviluppo Beta, Android P ha ricevuto due funzionalità molto importanti. Batteria adattiva e luminosità adattiva.

Cosa significa Batteria adattiva e per cosa la useranno i possessori di Android?

Questa nuova funzionalità ricorda da vicino ciò che sta cercando di fare Apple sui dispositivi iPhone. Cioè, per dare la priorità alle applicazioni e ai servizi che usi di più e il meno utilizzato deve essere disabilitato fino a quando l'utente non lo richiede. In questo modo sia la memoria che proil taglio cesareo dello smartphone consumerà molta meno energia dalla batteria.


CARATTERISTICHE Batteria adattiva ti "insegnerà" come usare il telefono. Quali applicazioni e servizi esegui di più e quando li utilizzi. I meno utilizzati verranno disabilitati e non potranno più essere eseguiti in background anche se inviano richieste al sistema. Fondamentalmente, la funzione wakelocks verrà bloccata per le applicazioni che non devono necessariamente "riattivare" il telefono, perché non vengono utilizzate molto spesso.
Ad esempio, se utilizzi Facebook di notte, la batteria adattiva lo apprenderà e durante il giorno l'app di Facebook non avrà accesso per l'esecuzione in background. Questo sarà consentito di notte quando di solito usi la tua app. Secondo Google, Adaptive Battery ha ridotto la carica della batteria fino al 30% durante i test Adaptive Battery. In termini semplici, ciò significa che con l'introduzione della batteria adattiva su Android P anziché 10 ore di utilizzo, la batteria dello smartphone terrà 13 ore.

Che cos'è e come funzionerà la Luminosità adattiva su Android P.

Apparentemente sarebbe la vecchia caratteristica di adattare la luce del display / schermo in base alla luce ambientale. Tuttavia, la luminosità adattiva viene fornita con un cambiamento molto importante. Come con Adaptive Battery, il sistema operativo ti insegnerà quali sono le tue preferenze. Questa volta ricorderai come ti piace mantenere l'intensità della luce in base alla luce ambientale. Il sensore ambientale regolerà la luce in base all'ambiente in cui ti trovi, ma se dopo che la luce è stata regolata automaticamente l'utente modificherà le impostazioni, Adaptive Brightness lo ricorderà e terrà conto dell'operazione successiva. In particolare, se raggiungi il telefono da chiaro a scuro, il sensore ridurrà sostanzialmente l'intensità della luce dello schermo. Se si imposta un'intensità superiore a quella impostata dal sistema, la prossima volta non ridurrà la luce più di quanto inizialmente impostato.
Ciò non aiuterà necessariamente ad aumentare la durata della batteria. Molti utenti preferiscono erroneamente utilizzare una luce dello schermo anche se si trovano in un ambiente buio. Quale non è buono per la salute degli occhi o la batteria del dispositivo.

Resta da vedere come apparirà l'ultimo P per Android e le prestazioni reali delle nuove innovazioni saranno visibili (o meno) dopo un periodo di utilizzo sui dispositivi.

tag

Lascia un Commento

App per dispositivi mobili, esercitazioni e notizie:
update.lgmobile.com,
Torna a pulsante in alto
Chiudi